L'icona del motociclismo Ángel Nieto muore a Ibiza

Anche se sembrava aver avuto un miglioramento, l'ex pilota Ángel Nieto è morto a causa di un incidente subito dalla 26 di luglio 2017

L'ex pilota Angel Nieto, un'icona del motociclismo mondiale, è morto giovedì 3 di agosto di 2017 agli anni 70 al Policlinico Nuestra Señora del Rosario di Ibiza a causa delle lesioni subite in a incidente il passato 26 di luglio di 2017.

Lo zamorano, che era 13 volte campione mondiale di motociclismo (12 1 + ha detto che sempre la superstizione), ha avuto un incidente in sella ad una moto quad ed è stato colpito da dietro da un auto sulla strada per Santa Gertrudis. Il conducente, un cittadino tedesco residente nell'isola, è risultato negativo al test etilometro da eseguire.

Nonostante la gravità della collisione, l'evoluzione di Ángel Nieto sembrava positiva ed era stato riferito che stava cominciando a svegliarsi da un coma indotto, tuttavia ieri mattina ha avuto un improvviso peggioramento che lo ha costretto a eseguire una "craniectomia decompressiva urgente" a causa di di edema cerebrale massivo.

Oggi finalmente fonti familiari hanno confermato la morte di questo personaggio iconico che era così legato alla vita dell'isola.

Riposa in pace questo grande campione e persona enorme.

INFORMAZIONI SULL'EVENTO

Da non perdere Nada

Ultime notizie, eventi, offerte e molto altro ogni settimana nella tua posta.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il proprio corretto funzionamento e per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze sulla base di un profilo ricavato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto, acconsenti all'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per questi scopi. Vedi Cookie Policy
Privacy