Beduino presenta Saga

Saga, la residenza di successo dei beduini, cambia questa stagione 2020 di giorno in giorno e luogo che si terrà il venerdì a Pacha Ibiza

Saga, la residenza di successo dei beduini, cambia questa stagione 2020 di giorno in giorno e luogo che si terrà il venerdì a Pacha Ibiza

Saga, l'acclamata residenza con protagonista il duo beduino sull'isola, cambia lo scenario e il giorno. Pertanto, questa stagione 2020 sembra essere celebrata Venerdì sera in discoteca Pacha Ibiza.

La festa creata dal duo di dj e produttori Rami Abousabe e Tamer Malki È stato presentato per la prima volta nel 2017 al club Heart Ibiza. Fin dall'inizio ha ottenuto un grande successo tra residenti e turisti. Lo stesso Pete Tong lo definì nei suoi inizi come "uno dei debutti stagionali di residenza di maggior successo di tutti i tempi."

Con il suo stile musicale originale e la sua grande personalità è stata una delle feste più rispettate, conseguimento del premio a Migliore notte di Ibiza al Dj Awards 2019.

In questo quarta stagione de Saga alla festa accadrà Venerdì. El L'apertura è il 22 maggio e la festa di Chiusura di 2 October di 2020.

Nonostante il cambio di posizione, la parte manterrà il suo concetto originale basato sull'offerta al pubblico a esperienza audiovisiva immersiva che finge raccontare una storia in un modo in un momento bellissimo e drammatico. Questa idea riflette la concezione artistica dei beduini, che cerca un esperienza musicale per completare con elementi artistici e visivi, generando un collegamento molto speciale tra pubblico e artisti.

I Line Up e gli artisti che si esibiranno quest'anno alla festa devono ancora essere annunciati. Altre estati abbiamo potuto apprezzare nomi come Black Coffee, Damian Lazarus, Lee Burridge, Jamie Jones, Guy Laliberté, & Me, Guy Gerber, Audiofly, Oceanvus Orientalis, Nico Stojan e molti altri

Lo stile musicale di beduino È caratterizzato da Melodie eclettiche e scenografie piene di creatività e ritmi complessi e ipnoticischizzato da elementi melodici. Dicono di essere ispirati suoni ancestrali delle tribù nomadi beduine, a cui il suo nome artistico si riferisce come una coppia.

Una festa che è un'esperienza per i sensi e un fermo impegno per la qualità musicale.

INFORMAZIONI SULL'EVENTO

Da non perdere Nada

Ultime notizie, eventi, offerte e molto altro ogni settimana nella tua posta.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il proprio corretto funzionamento e per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze sulla base di un profilo ricavato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto, acconsenti all'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per questi scopi. Vedi Cookie Policy
Privacy