Abel Matutes Juan riceve il XNUMX° Premio Otto degli Asburgo

Il Comitato spagnolo per l'Unione paneuropea premia Abel Matutes per il suo lavoro nella Commissione europea e per il suo lavoro in politica estera

Abel Matutes Juan, politico, uomo d'affari e banchiere di Ibiza, ha ricevuto il XNUMX° Premio Otto d'Asburgo, corrispondente all'anno 2022, concesso dal Comitato spagnolo per l'Unione paneuropea, per il suo ruolo di ex ministro degli Affari esteri ed ex commissario per l'integrazione regionale della Spagna nell'Unione europea, nonché per il suo lavoro sul progetto di Costituzione europea.

Il premio è stato deciso dal Consiglio di Amministrazione del Comitato spagnolo per l'Unione Paneuropea il 25 ottobre, presieduto da Florentino Portero e con Carlos Uriarte come segretario generale, considerando "Che il suo lavoro essenziale nella Commissione Europea per il conseguimento di Unione monetariaOltre al lavoro svolto nel campo della politica estera europea per la fratellanza e l'amicizia dell'Europa con l'America Latina e i paesi della regione meridionale hanno posto le basi fondamentali per le attuali relazioni dell'Unione con queste aree."

Abel Matutes è stato senatore del Regno di Spagna (1977-1982), deputato alle Cortes Generali (1982-1986), membro della Commissione europea (1986-1994), deputato al Parlamento europeo (1994- 1996), ministro degli Affari esteri (1996-2000), ed è attualmente presidente e titolare di Gruppo Palladium Hotel e Gruppo di aziende Matutes.

Altre personalità che si sono distinte con il Premio Otto d'Asburgo sono Iñigo Méndez de Vigo, Margaritis Schinás, Jean Monnet, Teresa Freixes, Marcelino Oreja Aguirre o José María Gil Robles.

INFORMAZIONI SULL'EVENTO

Da non perdere Nada

Ultime notizie, eventi, offerte e molto altro ogni settimana nella tua posta.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il proprio corretto funzionamento e per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze sulla base di un profilo ricavato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto, acconsenti all'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per questi scopi. Vedi Cookie Policy
Privacy