Gli scolari di Ibiza portano l'illusione con le loro cartoline di Natale solidali

Gli scolari di Ibiza distribuiscono illusioni alle persone ospedalizzate, nelle residenze o che trascorrono il Natale 2020 da sole con le loro cartoline di solidarietà

I escolares del comune di Ibiza hanno fatto 1.300 cartoline solidali per congratularsi con le vacanze di Natale alle persone che risiedono in residenzesi incontrano ricoverato in ospedale o persone che trascorreranno le vacanze in solitudine.

Una bella iniziativa che fa parte del programma di Feste natalizie a Ibiza 2020 che cerca di trasmettere gioia e incoraggiamento a coloro che potrebbero stare vivendo il peggio in questo momento.

Le cartoline hanno da un lato un disegno natalizio e, dall'altro, bellissime parole scritte dai bambini del comune.

Babbo Natale e la sua pagina stanno visitando i 10 centri educativi che partecipano all'iniziativa: Portal Nou, Sa Blancadona, Sa Bodega, Sa Consolació, Sa Graduada, Sa Joveria, Can Cantó, Mestral, Poeta Villangòmez e Cas Serres. La prossima settimana verranno distribuiti ai destinatari.

Carmen disossata, Assessore all'Istruzione e al welfare, ha sintetizzato: "Crediamo che sia una buona iniziativa perché quest'anno è stato un anno molto speciale e così sarà il Natale. Ci saranno molte persone che non potranno riunirsi con i propri figli, e pensiamo che questo disegno realizzato con grande entusiasmo dai ragazzi e dalle ragazze del primo anno fino alla quarta elementare, sarà ben accolta".

INFORMAZIONI SULL'EVENTO

Da non perdere Nada

Ultime notizie, eventi, offerte e molto altro ogni settimana nella tua posta.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per il proprio corretto funzionamento e per finalità analitiche e per mostrarti pubblicità relativa alle tue preferenze sulla base di un profilo ricavato dalle tue abitudini di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto, acconsenti all'uso di queste tecnologie e al trattamento dei tuoi dati per questi scopi. Vedi Cookie Policy
Privacy